Come ogni anno arriva il momento di riunirsi per l’assemblea provinciale CSI Varese.
La comunicazione ufficiale e tutti gli obblighi statutari sono già stati espletati dalla segreteria.
La convocazione prevede:
in prima convocazione per il giorno 17/06/2022 alle ore 7.00 presso la sede di
comitato sia in via San Francesco d’Assisi n°15 a Varese
in seconda convocazione per il giorno 18/06/2022 alle ore 10.00 presso la sede di comitato sita in via San Francesco d’Assisi n°15 a Varese

 

Oltre alla consueta relazione sull’andamento del comitato territoriale e alle “varie ed eventuali” richieste dei partecipanti, questa assemblea si concentrerà soprattutto sui passaggi burocratici inerenti alla riforma del terzo settore.

Così avremo una assemblea straordinaria, nella quale verrà portato all’ordine del giorno l’adozione del nuovo statuto Centro Sportivo Italiano e la richiesta della personalità giuridica. 

E’ un passaggio che non cambia valori e missione del nostro ente, ma potenzia la sua capacità di intervento, permettendogli di entrare nel RUNTS (Registro Unico Nazionale Terzo Settore). 

Una novità che ci permetterà non solo di continuare la nostra azione sul territorio, ma anche di inquadrare nel giusto modo gli aspetti sociali della nostra associazione, stando al passo con le normative.

“Stiamo per vivere un momento importante nella storia del nostro ente” ha commentato il Presidente Diego Peri “che ci permetterà di stare al passo coi tempi, potenziare i nostri servizi alle società e aprire nuove potenzialità”

La riforma ha portato a qualche grattacapo anche per le ASD, che potrebbero ugualmente entrare nel RUNTS.
Essendo la materia complessa la partecipazione all’assemblea potrebbe essere anche un momento per chiarire qualche dubbio.

“L’assemblea è un fondamentale momento di confronto e, dopo il tour delle zone, non vedo l’ora di tornare a incontrare le nostre società sportive in presenza, per parlare del  futuro della nostra associazione”