351, quasi una per ogni giorno dell’anno.
E’ questo il numero di squadre iscritte ai campionati provinciali e zonali CSI Varese per la stagione 22/23.

Di queste ben 158 sono dell’OPEN MASCHILE, 16 dell’OPEN FEMMINILE, 21 TOP JUNIOR, 16 JUNIORES e 24 ALLIEVI.
Un ottimo risultato per le categorie provinciali che, grazie al lavoro dei dirigenti delle nostre associazioni, in generale ha mantenuto numeri simili al pre-pandemia. Il dato CSI Varese si allinea a quello nazionale, con l’attività dei maggiorenni che ha tenuto il colpo, mentre faticano di più le categorie giovanili. Già vittime principali del “drop out” sportivo, hanno patito molto gli effetti della pandemia, dovremo lavorare con attenzione per farle crescere nel breve e lungo termine” ha commentato il presidente Diego Peri.

Non sentono crisi anche le categorie zonali, con ben 116 squadre iscritte nelle categorie RAGAZZI, UNDER 12, 10 e 8.
“Mi rincuora molto vedere che le società stanno puntando forte sui giovanissimi e che la risposta delle famiglie sia altrettanto buona. La vocazione della nostra associazione guarda proprio ai più piccoli e al valore educativo dello sport, questo numero di squadre ci da fiducia nella ripresa dei prossimi anni” ha concluso il presidente.

Chiuse le iscrizioni, come procederemo?
Nei prossimi giorni verranno definiti i gironi provinciali. Il tempo di gestire le risposte sui ripescaggi e avremo la pubblicazione ufficiale sul sito.

A quel punto verranno inviati ai soli presidenti i calendari PROVVISORI (ci raccomandiamo di NON pubblicarli e di non diffonderli ad altri, se non ai dirigenti delle squadre).
E’ un invio che permette alle società di segnalarci eventuali errori in fase di iscrizioni e di sistemarli prima della diffusione definitiva.

Pochi giorni dopo avverrà la pubblicazione ufficiale.
NON CI SONO date già determinate, ne per i provvisori ne per i definitivi, perchè preferiamo inviarli il prima possibile, appena pronti.
Per i più impazienti, però, diciamo già da subito che non arriveranno entro questa settimana.

Per le attività RAGAZZI e UNDER il percorso sarà simile ma gestito dai vari responsabili delle zone.

Non resta che ringraziare 351 volte dirigenti e società sportive, attendendo le prime partite del 14/15/16 ottobre.