Se l’è aggiudicata il Cso Cestistica Borsanese la prima Csi Basket Cup.

Ha sconfitto, 71 a 64, l’Oratorio San Filippo-Springers nella finalissima, disputata sabato 22 aprile, al PalaFerrini di Busto Arsizio. La finalissima è stata l’epilogo di un appassionante torneo tra le squadre Open A e Open B che hanno partecipato ai rispettivi campionati.
È doveroso ricordare che San Filippo e Borsano sono stati protagonisti anche nel campionato di Open A e si apprestano a disputare, con il Real Busto e il Delta Varese, semifinali e finali, che si terranno al PalaDago di Busto Arsizio nei giorni di sabato 6 e domenica 7 maggio, per incoronare la squadra campione provinciale che accederà alla fase regionale e, lo spera il Comitato provinciale, a quella nazionale.

Ricordiamo che le sfide delle finali si svolgeranno sabato 6 alle 18.30 Real Busto-Oratorio San Filippo-Springers e, alle 20.30, Cso Cestistica Borsanese-Delta Varese. Le perdenti avranno la finale di consolazione alle 19 di domenica 7, mentre alle 21 la finalissima.

Finale “storica”
La finale della Csi Basket Cup può essere definita “storica” per il Borsano per la soddisfazione di poter iscrivere il proprio nome in questo nuovo albo d’oro che il Csi Varese ha voluto inaugurare.

La partita è stata ben diretta dagli arbitri Francesco Pizzuto e Massimiliano Palestrina che hanno saputo gestire l’incontro con competenza e autorità fino all’ultimo tesissimo quarto di gioco quando la squadra del San Filippo stava per realizzare una miracolosa “remuntada”. Il Borsano aveva dominato, fino a 5 minuti dal termine, tutta la gara.

Unica nota stonata, che il rappresentate del Csi e responsabile della Formazione Mimmo Serino, presente per le premiazione, tiene a sottolineare, e ha fatto notare alle due squadre, sono state le solite, inutili proteste per le decisioni arbitrali verificatesi nell’ultimo quarto. Bene arbitri e allenatori nella gestione del delicato ultimo quarto primo di un “terzo tempo” davvero degno di questo nome.

Verso una stagione super
Assegnato il titolo provinciale, dopo la Coppa, la stagione sportiva della pallacanestro Varese per il Csi aprirà subito le finestre su quella del 2017-2018. La prossima stagione sportiva vedrà alcune grosse novità.
Le squadre iscritte non saranno più suddivise in serie A e serie B, ma in gironi in base alla vicinanza geografica. Il Comitato creerà un terzo girone fronte di tante iscrizioni.
Al termine dei gironi, le squadre migliori si affronteranno nei play-off per assegnare il titolo provinciale, mentre le altre disputeranno un torneo primaverile.

Verrà riproposta la “Csi Basket Cup” adottando le teste di serie.

Il Comitato ha deciso che alle realtà che svolgeranno col Csi solo il campionato di pallacanestro, sarà ridotta la quota di affiliazione della società. Resta in vigore l’abbuono della quota di iscrizione delle squadre giovanili nel caso in cui sia iscritta una squadra di adulti.

Per qualsiasi chiarimento, la Commissione Basket sarà contattabile all’indirizzo mail pallacanestro@csivarese.it o chiamando la segreteria tecnica allo 0332.239126 nei giorni di martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12,