In un mondo frenetico, dove trovare tempo per l’associazionismo sportivo diventa sempre più difficile, c’è chi fa un passo oltre.
E’ la storia dei ragazzi dell’ ASD Oratorio Pontevecchio che, cogliendo appieno lo spirito CSI, hanno supportato l’iniziativa benefica di “Non di solo pane”.

La squadra milita nel girone 4 della serie C di calcio 7 del nostro comitato.
Complice il meteo di questi giorni, i calciatori hanno pensato bene di riscaldarsi, dando una mano alla comunità.

Così, ritirati gli scarpini infangati e rimboccate le maniche, si sono messi a disposizione di “Non solo Pane”, un’associazione di promozione sociale di Magenta.
L’obbiettivo?
Confezionare 2000 panettoni.

“E’ la prima volta che ci mettiamo in gioco fuori dal campo ” hanno commentato i ragazzi dell’ ASD Oratorio Pontevecchio “ma non sarà di certo l’ultima. Non saremo i migliori con un pallone fra i piedi, ma siamo una grande squadra e vogliamo essere più coinvolti nelle iniziative della nostra comunità”.

“Non di solo pane” è una associazione di promozione sociale, che in soli tre anni ha saputo diventare un punto di riferimento a Magenta.
Si occupa di dare una risposta solidale alle emergenze della persona: fame, cure mediche e supporto della quotidianità.

Nasce così  il Refettorio “Don Giuseppe Locatelli”, primo progetto dell’associazione, che poi ha moltiplicato gli sforzi con lo studio medico “Ambulatorio Elena Sachsel”.
Uno spazio di orientamento, supporto e valutazione delle situazioni di emergenza.

Questa splendida esperienza nasce in ambito parrocchiale, come testimonia il fatto che Don Giuseppe Marinoni, Prevosto di Magenta, sia il presidente dell’associazione.
E proprio le parrocchie della città venderanno i panettoni, al termine delle S.Messe di domenica 15 dicembre.

Il ricavato sarà utilizzato per sostenere le iniziative dell’associazione, per continuare a stare vicino ai più deboli.
“E’ un’iniziativa lodevole, che conferma lo spirito dell’associazionismo CSI ” ha commentato il presidente Redento Colletto ” che va oltre lo sport, diventando fattore sociale e aggregativo. Ringraziamo i ragazzi dell’ ASD Pontevecchio per l’impegno dimostrato”. 

Per conoscere meglio le iniziative di “Non di solo pane” e capire come poter contribuire vi rimandiamo al SITO UFFICIALE