Se le fasi regionali di juniores, ragazzi e allievi ci hanno regalato medaglie importanti, il resto delle categorie CSI Lombardia non scherza.
Nello scorso fine settimana si sono giocate molte partite cruciali per il cammino delle nostre squadre con ottime notizie.

Nel FEMMINILE ultime due partite della fase a gironi.
Come anticipato ultima partita per CASALE CORTE CERRO che a Carlazzo (Como) conquista la prima vittoria di questa esperienza. Dopo il 2-2 dei regolamentari servono i rigori alle nostre campionesse provinciali per domare la polisportiva Valsodese. Il secondo posto del girone non basta per passare il turno.

La giornata invece sorride alle ragazze della Paolo VI che, davanti alla propria curva in festa, conquistano il passaggio del girone come miglior seconda. Sul campo di Galliate Lombardo un perentorio 4-1 su Elettro74(comitato di Brescia) permette loro di accedere alle semifinali del 2/3 luglio. A Lomazzo (via Milano 24) le ragazze affronteranno in campo neutro US Calcinato per il primo passo verso il titolo.

Per l’OPEN MASCHILE continua il percorso anche DREAM TEAM. Ancora una larga vittoria per la squadra di Tradate, che sul neutro di Limbiate vince 12-1 su Pol. Futura.
Si aprono così le porte della final four di categoria, il 2/3 luglio a Ponte Chiasso.
Primo scoglio da affrontare ASD Fitore FC del comitato di Como.

Nella categoria TOP JUNIOR notizie agrodolci.
Non supera il turno OR.MA. Masnago, nonostante la vittoria nell’ultima giornata, ai rigori su GSO Unite di Lecco.
Alle final four di Villa Romanò del 2/3 luglio andrà invece GS Carbonatese.
Il primo posto del girone è stato cementato dal successo esterno per 4-2 su San Barnaba (comitato di Milano). Ora i ragazzi avranno una chance per il titolo: gli avversari della semi saranno proprio i GSO Unite di Lecco.

Per vedere tutti i risultati e i calendari vi rimandiamo alla pagina dedicata, sempre aggiornatissima, del portale regionale CSI Lombardia.