Ci siamo sorbiti mille prediche sulla pura passione per il calcio, in questa fulminea esperienza della Super League.
Grazie al cielo sappiamo bene dove sia il cuore di questo sport ed è nei nostri dirigenti, atleti e arbitri di comitato.

Così, dopo la pallavolo, anche il calcio a 7 si muove, con un’offerta sportiva che coinvolgerà un’ottantina di squadre fra open, femminile e categorie giovanili.
Si continuerà a sfruttare la formula dell’ “interesse nazionale”, quindi i tornei dovrebbero essere garantiti anche in caso di inasprimento delle norme.

Significa anche che tutte le squadre che non sono iscritte al torneo NON POTRANNO PIU’ dichiararsi di interesse nazionale. In un precedente articolo abbiamo spiegato come potranno continuare la loro attività.

Il nuovo torneo CSI si adatterà al numero delle squadre iscritte per categoria, con differenze nelle formule di svolgimento.

Per la categoria OPEN 5 gironi da 4 società, che si affronteranno in gare di andata e ritorno.
I gironi sono stati pensati secondo criteri di equilibrio e di vicinanza geografica.
Il girone A raggruppa le squadre con il ranking migliore nell’ultimo campionato e, quindi, qualificherà la partecipante all’eventuale fase regionale.

Per il FEMMINILE due gironi da quattro squadre. Il girone di andata deciderà gli scontri diretti per i quarti di finale, semi e la finale del 20/06.

I TOP JUNIOR, affrontata la fase a gironi, vivranno invece una finale con gara di andata e ritorno fra le due prime, previste il 19/20 giugno.
Stessa formula anche per i campionati JUNIORES e ALLIEVI.

Per i RAGAZZI (UNDER 14), che daranno vita a tre gironi, si giocheranno anche le semifinali (tre prime classificate e migliore seconda) e la finale, sempre nel weekend del 19/20 giugno.

I CALENDARI PROVVISORI sono già stati inviati alle società, per le verifiche del caso.
Saranno pubblicati quelli ufficiali all’inizio della prossima settimana.
Nel frattempo incominciamo a svelarvi le squadre partecipanti, nel prospetto allegato a fondo articolo.

Due note tecniche. Gli svincoli saranno prorogati al 13/05, mentre il termine per i nuovi tesseramenti rimane al 30/05.
Inoltre sarà obbligatoria la distinta online, già modalità preferita da tante squadre CSI. 

Lunedì 10/05, inoltre, è prevista una riunione online con tutti i dirigenti delle società coinvolte, per spiegare modalità, protocolli e rispondere ad eventuali dubbi.
Il link per partecipare sarà inviato la prossima settimana. Se qualcuno non dovesse riceverlo può contattarci presso la segreteria o i social di comitato (non prima del 6/05)

“Vorrei ringraziare tutti i dirigenti che hanno creduto nel nostro progetto e si sono messi al lavoro nelle società per rendere possibile questo campionato” ha dichiarato il presidente Diego Peri “ovviamente il ringraziamento più grande va agli arbitri del nostro comitato, che hanno subito risposto “presente” alla nostra chiamata, rendendo possibile la pianificazione dei calendari”

Per qualsiasi informazione  sui tornei calcio a 7 rimaniamo a disposizione, tramite i contatti ufficiali della segreteria o i social di comitato.