Mercoledì 25 maggio ultima notte di coppa per la CSI Varese CUP.
Sul campo in sintetico di Cislago (via Inglesina) la LONGOBARDA CISLAGO ha ospitato SACRO MONTE 1993 per la finalissima.

La stagione dei padroni di casa non avrebbe potuto andare meglio, con una splendida promozione in serie B4, con +5 sulla seconda e un percorso di vittorie importante in coppa, che può vantare lo scalpo di una formazione “eccellente” come l’OSS MEZZANA A.

Non da meno i ragazzi del SACRO MONTE 1993, formazione capace di imporsi come una delle forze del campionato di eccellenza, con un secondo posto in stagione regolare che testimonia la loro condizione di forma.

La partita parte molto tesa, con un primo tempo che regala emozioni ma che termina sullo 0-0.
Ripresa che comincia forte e Sacro Monte passa in vantaggio, raggiunta poco dopo da un ottimo tiro da fuori della Longobarda.

La partita si sblocca nuovamente con un gol di SACRO MONTE 1993. LONGOBARDA  cerca di recuperare il risultato, ma nel finale subisce i due gol che regalano la vittoria agli avversari: SACRO MONTE 1993 si aggiudica la coppa 1-4.

“E’ una vittoria insperata e inaspettata” commentano dalla società “Con tutti i problemi di queste ultime stagioni stavamo per non iscrivere la squadra, senza contare che il percorso per la finale è diventato molto arduo: non ci sono più squadre materasso” commenta dalla società Caragnano.

La coppa, poi, richiede ulteriore sacrificio, con le partite in settimana dopo il lavoro. Ma la passione porta a superare gli ostacoli “E’ stata una bella annata: secondo posto in stagione regolare in eccellenza e vittoria nella coppa, devo ringraziare Gonzalo e Momo, senza i quali rischiavamo di mollare il colpo e neppure partire!”

Da parte del comitato i complimenti alle due squadre che hanno lottato fino alla fine per l’ambita coppa, in un clima di fair play.
Parole di elogio anche dal presidente provinciale Diego Peri “Devo fare i complimenti a questi ragazzi, agli allenatori e ai dirigenti: tutti loro hanno vinto la sfida più dura, quella contro il COVID. Hanno lottato per la coppa, ma la loro presenza e passione sono il premio di chi con me porta avanti il lavoro del nostro comitato. Grazie a tutti”.

Il tabellone completo del percorso della Coppa CSI Varese CUP lo trovate nell’apposita sezione del sito.