Tutti gli anni la stessa storia. Una storia di successo.
E’ quella del corso nuovi allenatori calcio 7. Anche questa stagione saranno più di 100 gli iscritti all’evento targato CSI Varese  (presentato nel vademecum di inizio anno).

Un risultato oltre ogni aspettativa, se contiamo le centinaia di allenatori formati negli anni passati. “E’ un orgoglio poter vantare tanti volontari disponibili a mettersi in gioco in questo modo, sacrificando tante sere per poter impegnarsi al servizio degli altri” ha commentato il presidente CSI Varese Diego Peri.

I corsisti sono già stati contattati via mail, con le informazioni sul corso (chi non l’avesse ricevuta, dopo aver controllato nella cartella SPAM, può contattare formazione@csivarese.it).

Incominceranno il 24/10 con la prima lezione introduttiva, per poi proseguire con 13 incontri  e l’esame finale.
Tanti gli argomenti trattati, che sviscereranno il ruolo dell’allenatore, dal punto di vista umano e tecnico. Senza dimenticare un bagaglio di conoscenze indispensabili come quelle sul primo soccorso e preparazione atletica.

Le lezioni avranno luogo a Carnago, presso l’oratorio San Giovanni Bosco, che offre una struttura di livello assoluto, sia per i campi sia per le lezioni frontali.
A capitanare la squadra di formatori, come sempre, il pilastro nazionale Stefano Faletti.

Come le scorse stagioni NON verrà rilasciato un patentino cartaceo, ma la qualifica verrà certificata sul portale e app MYCSI.

Alleghiamo la circolare inviata dalla formazione a tutti i corsisti, in attesa di contrare questa nuova generazione di allenatori dal vivo, la prima lezione del 24/10.