Come tradizione vuole, come ogni anno, anche quest’anno tutti, ma davvero tutti, i partecipanti, sono invitati a una serata per rivivere l’esperienza del Camp di Disentis e non solo.

L’esperienza sportiva, educativa, formativa e ludica nata su impulso del Csi Bisuschio di Silvano Zanovello e sostenuta dal Csi Varese, che aveva scelto l’evento per mostrarlo al Csi Nazionale all’“Agorà” di Parma e nella tappa varesina di “Casa Comitato”.

csi varese Disentis un gruppo.
csi varese Disentis un gruppo.

Palestra e filmato
L’evento è fissato per sabato 5 novembre alle 21 presso la palestra di Cuasso al Piano di via Madonna, 19.
Un luogo grande, perché alla serata «saranno invitate – spiega il presidente del Csi Bisuschio, Silvano Zanovello tutte le oltre 400 persone che hanno partecipato ai diversi turni settimanali della vacanza sportivo-formativa in terra svizzera che è ormai una caratteristica “peculiare” del Comitato Csi Varese e della sua Formazione».

Il programma della serata è semplice e coinvolgente. «Vedremo – dice Silvano Zanovello il filmato riassuntivo delle 3 settimane con le presenze, tra le varie che hanno arricchito l’esperienza, oltre a ragazze e ragazzi, del cantante Marco Spaggiari, frontman dei “Controtempo”, e del responsabile dell’Ufficio stampa del Csi Nazionale Felice Alborghetti, salito da Roma fino in Svizzera per saggiare la proposta del Camp di Disentis».

Concorso fotogra co alle ultime battute
e conto alla rovescia per il grande incontro dei 400 partecipanti

Concorso fotografico
«Proseguiremo quindi – continua Zanovello – con la premiazione del concorso “Scatta Disentis in vacanza” e la consegna del libretto con le riflessioni di ragazzi e genitori sul momento formativo del Camp. Un libretto che è una vera miniera di riflessione di perle frutto delle idee, delle emozioni e delle riflessioni delle ragazze e dei ragazzi, ma anche delle loro famiglie, a partire dal testo di meditazione utilizzato nelle settimane».

Va ricordato, poi, che, fino a sabato 22 ottobre, quindi domani, si possono inviare, all’indirizzo mail staffdisentis@gmail.com, le foto per partecipare al concorso «Scatta Disentis in vacanza». «Il vincitore o vincitrice del concorso – ricorda Zanovello potrà partecipare al Camp 2017 gratuitamente».