Tutti presi dal corso abilitante all’uso del defibrillatore. Alle proposte formative in questa direzione attuate dal Comitato provinciale le risposte sono, infatti, numericamente superiori a ogni aspettativa.

«Ogni proposta di corso che avanziamo come Comitato dice il presidente provinciale Redento Colletto registriamo, con assoluto piacere, una risposta, da parte della base, di gran lunga superiore alle nostre più rosee attese, questo a dimostrazione che la voglia di offrire sport e di garantirne anche il più alto livello di sicurezza possibile è radicato nei nostri dirigenti e nelle società di cui fanno parte con diverse mansioni e incarichi».

Per tenersi informati sulle proposte abilitanti, cioè sui corsi, è necessario tenere d’occhio il sito internet del Comitato, che riporta nuove proposte sul fronte della formazione e, nel caso di una corposa risposta sul fronte delle adesioni, eventuali date aggiuntive cui, nel caso, ci si può aggregare.

Per ogni informazione e delucidazione, oltre al sito internet del Comitato, è possibile contattare la segreteria di presidenza del Comitato negli orari di apertura al pubblico.

Il Comitato si è attrezzato con convenzioni sul fronte della formazione e ha anche proposte per l’acquisto dell’apparecchio visto che l’ultima proroga sull’obbligatorietà dei defibrillatori potrebbe essere l’ultima.