Come ormai tradizione decennale, torna Disentis camp, con la proposta per l’attività estiva giovanile 2021.
Si tratta di una vacanza sportiva per ragazzi, con un format talmente consolidato da non essere stato bloccato dalla pandemia neppure lo scorso anno.

Nel dettaglio parliamo di un camp estivo formativo, incentrato sulla pratica di tanti sport, grazie all’apporto di istruttori qualificati. Dal calcio alla pallavolo, ma anche arrampicata, tiro con l’arco, tennis e tantissimo altro (trovate tutto il lungo elenco sul sito ufficiale).

Inoltre i momenti formativi, con lavori di gruppo e riflessioni. Senza contare le gite e lo spazio al divertimento nelle serate organizzate dagli animatori.
Ormai la macchina è ben rodata da decenni di esperienza e dal successo delle passate edizioni, con 400 iscritti di media.

La prima settimana sarà dal 20 al 27 giugno (ragazzi dal 2014 al 2010), la seconda dal 27 giugno al 4 luglio (ragazzi dal 2009 al 2007), mentre la terza sarà dal 4 luglio al’11 (ragazzi dal 2008 al 2004).

Per chi volesse saperne di più ci si può iscrivere alle serate online di comunicazione (26/04, 11/05, 27/05 e 03/06), organizzate tramite piattaforma Zoom. (trovate il link sul sito ufficiale).
Sul canale ufficiale youtube, invece, trovate il video di presentazione di questa stagione e di tante altre passate.
E’ anche possibile iscriversi al canale Telegram, per ricevere tutte le info e novità (ricercare “CAMP DISENTIS INFO)

Ovviamente l’iniziativa sarà organizzata nel rispetto di tutte le normative vigenti, comprese quelle svizzere. Al momento i protocolli (validi per camp e oratori estivi) sono quelli dello scorso anno, ma sono in via di revisione da parte degli organi competenti.
Per avere la versione definitiva dovremo aspettare ancora qualche tempo, per l’approvazione dei nuovi protocolli e delle nuove leggi.

“Siamo al lavoro per offrire ai ragazzi un’estate normale, con un momento di forte aggregazione dopo un’annata a distanza. Con le chiusure di scuole, oratori e associazioni i ragazzi hanno vissuto a metà, rifugiandosi nel mondo digitale. Disentis camp era già una realtà consolidata, ma in questi due anni assume anche una funzione sociale importante, mettendo le esigenze dei ragazzi al primo posto”, queste le parole di Silvano Zanovello, direttore generale del camp e ideatore dell’iniziativa.

Grande ottimismo per l’iniziativa anche da parte del neo presidente Diego Peri “Disentis Camp è un’iniziativa che CSI Varese organizza da anni e sono orgoglioso di proseguire in questa tradizione, soprattutto ora. I ragazzi hanno bisogno di contatto, di gioco e sostegno finalmente in presenza. Questa iniziativa permetterà a tanti ragazzi di recuperare questo aspetto perduto nella pandemia.

Allora non resta che partecipare alle serate informative che, lo ricordiamo, sono previste il 26/04, 11/05, 27/05 e 03/06 (come da locandina che alleghiamo. Il link, con tante info e video, lo trovate sul sito ufficiale).

disentis