Se il buon giorno si vede dal mattino, la prima gara 19/20 fa ben sperare per la stagione della ginnastica artistica.Domenica 19/02 a Malnate primo ingresso in pedana ufficiale per le piccole atlete CSI Varese, con una manifestazione appositamente ideata per far rompere il ghiaccio alle esordienti.  Così spazio alle prime esperienze di gara per tante atlete delle sette società presenti: i padroni di casa di San Martino Malnate, Centro Didattico Sportivo, Body Art, CI.LA Laveno, Ars Saltrio, Centro Studi Varese e Arcisate. Oltre 169 le ragazze “SMALL” a partecipare all’evento e testando così il clima della gara per la prima volta in questa stagione.
Con loro esordio anche per i nuovi giudici, in un irrinunciabile passaggio formativo verso la totale indipendenza. Al successo numerico si è aggiunta la soddisfazione di allenatrici e genitori. La gara ha permesso alle tante ragazze dei corsi base di vivere una giornata di gare entusiasmante, che le ha ripagate del lavoro svolto in palestra. “Un esperimento ben riuscito” ha commentato il presidente Redento Colletto “bisogna ringraziare le responsabili del settore artistica. Era necessario un circuito di gare parallelo a quello provinciale, dando spazio soprattutto all’attività di base, vero fulcro CSI”. E la stagione della ginnastica artistica è appena cominciata. Prima prova del campionato provinciale  a Saltrio l’8-9 febbraio (livelli Small, Medium e mini trampolino per tutti i livelli).
Secondo appuntamento con l’artistica CSI Varese a Cimbro il 22-23 febbraio (livelli Large, Super B, Super A, Top level oltre alla ginnastica insieme per tutti i livelli). A quel punto comincerà la fase regionale (trovate il calendario gare in questo articolo), per qualificarsi ai campionati nazionali di Lignano Sabbiadoro dall’1 al 7 giugno. Per informazioni sul mondo della ginnastica artistica CSI Varese potete contattarci in sede in orari di segreteria o via PM sui canali Social ufficiali di comitato.