In un recente incontro nazionale il presidente Vittorio Bosio ha sottolineato l’importanza del ruolo svolto dal CSI, come catalizzatore sociale per il territorio.
In particolare si è soffermato a lodare le società dei piccoli centri, che finiscono per diventare punti di riferimento per la comunità.

E’ questo il caso dell’ Hellas Cunardo, impegnata nell’organizzazione dei festeggiamenti per il 15 anni dalla fondazione.
Nati nel 2003 (allora con il nome di “Grifondoro”) con appena 15 tesserati, hanno costruito una realtà di successo.

Oggi Hellas Cunardo conta oltre cento iscritti, con squadre UNDER 10, due OPEN (maschile e femminile) e ovviamente la prima squadra, fresca vincitrice del campionato principe del CSI, l’ECCELLENZA.

Domenica 6 maggio si ritroveranno nel campo comunale di via Rossini per un pomeriggio di sport e festeggiamenti.
Ad aprire le danze alle 14.30 un’amichevole UNDER 10 e una femminile (contro le ragazze del Luino Ledies).

Dopo la fine delle partite spazio al momento associativo, con le premiazioni e i ringraziamenti a chi ha fatto la storia di questa associazione.
Ovviamente presente anche una delegazione comunale.

Non mancherà anche lo stand gastronomico, con la birra ufficiale della società, sviluppata in collaborazione con il birrificio di Varese 50&50.