Il Consiglio provinciale intende concedere il patrocinio ad attività di rilievo organizzate dalle società, promuovendone l’immagine e contribuendo alle spese.

I progetti dovranno essere di interesse generale, innovativi e riguardare le attività «non abituali».