Domenica 10 marzo da incorniciare per il judo varesino, con la gara provinciale  2024 nella palestra comunale Mattia Acquaviva di Varano Borghi.

Dalle 13.30 al via le procedure di peso per la definizione delle categorie e poi la cerimonia di apertura della manifestazione con l’inno nazionale.
Spazio poi alle gare vere e proprie della varie categorie giovanili.

In campo 140 fra atleti e atlete delle sei società presenti.
“Nonostante qualche difficoltà a inizio anno il judo ha risposto alla grande alla prima manifestazione agonistica, e non solo come numero di atleti. Sono molti i dirigenti presenti e fra i giudici, oltre ai volti noti, tanti giovani alle prime esperienze”

La giornata di gara è terminata intorno alle 18.00, con la premiazione degli atleti e della classifica per società.
Al sesto posto Accademia dello Sport di Mornago, quinto CSI Bisuschio, quarto Judo Club Gavirate, terzo Judo Club Brebbia. Vicecampioni provinciali i ragazzi di Bu-Sen Valcuvia Judo e primi Bu-Sen Varano Borghi.

“Ringraziamo tutti i partecipanti, gli organizzatori e i giudici che hanno fatto un gran lavoro” ha concluso il presidente Diego Peri “oltre il Judo Varano Borghi padrone di casa. Speriamo di poter lavorare a lungo con questo gruppo di società, in un percorso per rilanciare questa splendida arte marziale”.

Ora tutti in palestra a lavorare per i campionati regionali di Roncadelle (Brescia) del 14 aprile che qualificheranno per i nazionali bergamaschi del 7/9 giugno.