Domenica 11 febbraio grande festa a Laveno Mombello, per il passaggio di #orasportonfiretour, il percorso della fiaccola olimpica fra gli oratori della diocesi.
Dopo l’evento del 7/02 con don Alessio Albertini, il decanato di Besozzo ha chiuso con un pomeriggio di fede e sport.  

Da Calendario, ma sembrava fatto apposta, era in programma una partita del campionato U12, gir. A della Tri-zona Varese-Besozzo-Luino, fra Oratori Laveno Mombello (Decan. Besozzo) e GSC Dumenza (Decan. Luino).

Non poteva esserci occasione migliore dato che, proprio al decanato di Luino andava consegnata la fiaccola per proseguire questo fantastico tour.
A strizzare l’occhio all’evento anche il sole, che è tornato a splendere dopo due giorni di piogge incessanti. 

Così nel pomeriggio, oltre alla partita, si sono alternati giochi per tutti i partecipanti attirati dall’evento.
Alle 17.30 un buon gruppo di piccoli, bambini, ragazzi, allenatori/animatori e genitori dei 2 Decanati, ha dato vita ad una fiaccolata, attraversando l’intero paese, facendo un paio di tappe sul lungolago, fino a giungere alla Chiesa Nuova di Laveno, sede della Madonna del Verbano, Patrona dei Calciatori, scortando la Fiaccola Olimpica

Dopo una breve, ma molto appropriata funzione, celebrata da Don Adriano Bertocchi, nuovo Parroco di Laveno Mombello, sotto al quadro della Madonna dei Calciatori c’è stata il passaggio di consegna della Fiaccola ai rappresentanti del decanato di Luino. 

“L’esperienza della fiaccola non è secondaria, dato che esalta i valori dello sport di base, che sono gli stessi olimpici” ha commentato il presidente CSI Varese Diego Peri “siamo molto felici che le nostre società del decanato si siano date da fare e, in collaborazione con le parrocchie e i sacerdoti, abbiano dato vita a così tanti e significativi eventi”

Per conoscere meglio il percorso della fiaccola e l’iniziativa in generale rimandiamo al sito ufficiale.

fiaccola
fiaccola