Protagoniste al femminile il 17 dicembre nel torneo del calcio negli oratori a Genova. Nello stadio blucerchiato l'Oratorio Santa Dorotea, che ha schierato sei giovani calciatrici, ha superato nell’amichevole genovese la Parrocchia Caramagna di Imperia

Genova, 17 dicembre 2017 – Oggi a Genova, nel pre-gara del match Sampdoria-Sassuolo, le squadre della Parrocchia Caramagna di Imperia e dell’Oratorio Santa Dorotea di Genova si sono affrontate allo stadio Lugi Ferraris di Genova in un’amichevole terminata con il risultato di 2 – 10, nel contesto della VI Edizione della Junior TIM Cup, il torneo di calcio a 7 Under 14 sostenuto da Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano. Oltre che per la bella vittoria, il Santa Dorotea si è fatta notare per la nutrita presenza di giovani calciatrici in erba. Sei quote rosa al Marassi per la formazione vittoriosa nell’amichevole tra oratori. Poi l’abbraccio ai campioni di Samp e Sassuolo.

A fine gara, i capitani hanno consegnato ai giocatori di Sampdoria e Sassuolo la fascia da capitano della Junior TIM Cup dopo aver salutato l’ingresso in campo dei blucerchiati e dei neroverdi con il loro entusiasmo.

La VI edizione della Junior TIM Cup continua a disputarsi nelle 15 città le cui squadre militano nella Serie A TIM 2017-2018. Le squadre vincitrici dei concentramenti interregionali di qualificazione alla fase nazionale si contenderanno il titolo di campioni della Junior TIM Cup, il 9 maggio, in occasione della Finale di TIM Cup 2017-2018.

Il progetto Junior TIM Cup torna in campo, come per le precedenti stagioni, grazie ad un fondo nel quale confluiranno sia parte delle ammende comminate ai tesserati e alle società di Serie A TIM dal Giudice Sportivo durante il corso della stagione sia il contributo di TIM nel ruolo di title sponsor del torneo.

Tutti gli eventi della Junior TIM Cup e le storie dei suoi protagonisti possono essere seguiti sul sito www.juniortimcup.it ed attraverso l’hashtag #juniortimcup.