Primi due consigli di fuoco per i neoeletti CSI Varese.
Recovery, allenamenti e qualche nuvola all’orizzonte. Il tutto senza dimenticare di dover rinnovare le cariche dei ruoli chiave del comitato. Ecco la nuova squadra CSI Varese.

Si parte dalla presidenza, che vedrà il presidente Diego Peri affiancato da Marco Valvassori e Michele Lepori come vicepresidenti. A completare il gruppo Gabriele Nauti, volto nuovo uscito dalle elezioni, e il segretario Mario Antonini con la sua decennale esperienza.

Per le aree funzionali all’amministrativa Lorenzo Pezzutto, alla formazione Loredana Contini e alla comunicazione Michele Lepori.
Per l’attività sportiva altra novità. Confermato Lino Porrini che, questo quadriennio, si concentrerà sugli sport di squadra. A gestire gli individuali Gregory Cantele, nome conosciuto nella ginnastica artistica, che debutta nella squadra di governo provinciale.

Alla commissione giudicante conferma al timone per l’Avv. Alberto Piatti, con l’inserimento di Giorgio Gastaldi e Mariani Carlo.
Conferma anche nei ruoli di giudice unico: per l’open Giorgio Massari mentre per le giovanili Marco Gugnani.

Novità nell’area arbitrale, che suddivide gli incarichi con due nuovi dirigenti. Alla designazione Walter Berardi,  mentre responsabile commissione tecnico/arbitrale Gianluigi Dones, dirigente di associazione da 20 anni nel nostro comitato, che ha maturato molta esperienza in questo settore a Milano.
Ad affiancarlo in commissione Francesco Armenio per il calcio, Stefano Puricelli per la pallavolo e Erica Carera per la ginnastica artistica.

Questi i ruoli da definire a livello statutario, il lavoro per completare la squadra CSI Varese per il prossimo quadriennio continuerà con la definizione delle commissioni.