Il 17 ottobre si avvicina e, con esso, il tradizionale evento che chiama a raccolta il mondo dello sport diocesano al cospetto dell’Arcivescovo Mario Delpini (Cornaredo, ore 20.45, trovate tutte le informazioni e il modulo per l’iscrizione QUI).

Durante la serata sarà anche il momento di lanciare una nuova iniziativa, “Orasport on fire tour”: unirà Diocesi di Milano e Olimpiadi Milano-Cortina 2026.
In tre anni una fiaccola, che verrà accesa proprio il 17/10, percorrerà tutte le terre ambrosiane, accompagnando percorsi e attività nei quali lo sport sarà veicolo di fede e valori.

A essere coinvolti gli oratori, le ASD e le scuole.
La Diocesi di Milano intende così contribuire alla preparazione dei Giochi Olimpici Invernali del 2026, puntando sull’educazione delle giovani generazioni a quei valori olimpici che mirano alla crescita integrale della persona: eccellenza, solidarietà, rispetto delle diversità, integrazione, inclusività, accoglienza, pace.

Sessantatre decanati e oltre 1000 oratori da visitare, ma la fiaccola non sarà sola. Ad accompagnarla esperienze formative e sportive che coinvolgeranno direttamente i giovani, sia sul campo che attraverso esperienze teatrali o racconti di grandi sportivi.

Nelle parole di Don Stefano Guidi, direttore della FOM e responsabile per il Servizio per l’Oratorio e lo Sport: “in un tempo di legami indeboliti e sfilacciati, preoccupati per la situazione di grave fatica in cui tanti ragazzi e adolescenti si trovano, vorremmo lanciare a tutti un messaggio di gioia, di fiducia e di speranza che, tramite lo sport e i suoi valori più veri determinati dallo “spirito olimpico”, possa contaminare tutti”

Per ottenere maggiori informazioni sull’evento è possibile navigare il sito dedicato, dove troverete anche il calendario del percorso della fiaccola dal mese di ottobre al prossimo maggio. E’ possibile anche visualizzare il video della presentazione con l’Arcivescovo

“CSI Varese è entusiasta per questa iniziativa e per l’attenzione che ha Diocesi di Milano sta garantendo al mondo dello sport oratoriano. Appoggeremo questa iniziativa e saremo in prima fila per aiutare le associazioni a partecipare a questa occasione incredibile” ha commentato il presidente CSI Varese Diego Peri.