Perri resta presidente Rossi è sodisfatto

CONI Eletta la nuova giunta a livello lombardo del governo sportivo

0
372

«Buon lavoro al rieletto presidente del Coni Lombardia Oreste Perri e alla sua giunta chiamata a governare lo sport lombardo, sia esso espressione di federazioni sia di enti di promozione sportiva».

L’ha detto l’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi commentando la conferma, quale presidente del Coni Lombardia, del suo ex allenatore, Oreste Perri.

Una conferma che saluta anche il Csi Varese, in attesa di vedere il futuro del Coni in provincia dopo la bella esperienza con Marco Caccianiga.
«Il dialogo di questi anni tra Assessorato e Coni Lombardia guidato da Perri ha sottolineato l’assessore Rossi – ha consentito di far crescere lo sport lombardo, fin dalle giovani generazioni, sostenendone lo sviluppo secondo il modello proposto da Regione Lombardia alla vigilia dell’Expo e condiviso, così come accaduto con altri progetti riconducibili all’Accordo Quadro, dalla presidenza Perri. Una collaborazione che ora può continuare negli anni a venire».

L’assessore Rossi, in occasione della rielezione di Perri, ha invitato tutti, compresi gli enti di promozione sportiva, a partecipare ai bandi di Regione Lombardia, alcuni appena conclusi, altri in pieno svolgimento e ancora altri di prossima pubblicazione, rimarcando la volontà di Regione Lombardia di dare pieno sostegno alla pratica sportiva e motoria.