Nell’attesa di tutti i verdetti di fine stagione del campionato di calcio 7 CSI Varese, cominciamo una nuova rubrica: promossi.
Un focus su tutte le squadre che, vincendo il loro campionato, sono approdate direttamente alla categoria superiore (a cui si aggiungeranno le vincitrici dei play off).

In questo primo numero ci concentriamo sul REAL CUASSO, che nel campionato A1 si è laureato campione con 49 punti (+5 sulla seconda), 122 gol fatti e solo 59 subiti. 
Una cavalcata verso l’eccellenza merito di tanti fattori.

“Siamo stati quasi sempre primi” commentano dalla società ” ma mai troppo tranquilli, grazie agli avversari dell’Aurora Castiglione B che ci hanno dato filo da torcere. Nei due scontri diretti abbiamo colto solo un pareggio, ma la continuità di risultati durante tutta la stagione ci a permesso di vincere il campionato”

Un risultato che premia il grande lavoro della società, che aveva messo la promozione nel mirino e l’ha centrata, grazie a un ambiente solido e un ottimo lavoro fra dirigenza, allenatore e blocco giocatori. 

“Ci sono molte persone dal ringraziare, a partire dal mister. Fra quelli scesi in campo sicuramente spicca il nostro bomber Davide Brancato, che con i suoi gol ci ha trascinato in molte partite alla vittoria”

Al REAL CUASSO (squadra della Unione Sportiva Cuassanese ASD) non resta che rimboccarsi le maniche, per affrontare fra pochi mesi la categoria regina del CSI Varese: l’eccellenza.

“Per ora ci godiamo i festeggiamenti, lasceremo calmare le acque e poi la società si rimboccherà le maniche per affrontare questa nuova sfida. Abbiamo fortemente voluto la promozione, ci faremo trovare pronti”

Ricordiamo a tutti che i calendari e i risultati di playoff, playout e classifiche della stagione regolare sono a disposizione sul nostro sito nell’apposita sezione.

 

real cuaso
real cuasso