Finita la fase interprovinciale col comitato di Milano, le atlete della ritmica CSI Varese si sono lanciate nelle gare regionali.

Nella seconda tappa CSI Lombardia di Cornaredo (1/2 aprile)  a rappresentarci sono state le ragazze di due società della provincia: Ginnastica Corrias e Omnia Vincit.

Per le tradatesi si sono presentate in pedana 5 ragazze, qualificatesi nelle scorse gare, senza molta fortuna per quanto riguarda le qualificazioni ai nazionali.

Per Ginnastica Corrias è andata meglio. Primo posto per il due Borsellino-Restani nella categoria coppie esordienti base, mentre la squadra “ORCHIDEE” (Dones, Urzia, Zuccalli) guadagna un ottimo sesto posto nel “base palla”, che non le qualifica solo per un soffio ai nazionali.

In ogni caso il bottino della rappresentativa varesina ai regionali è stato di 21 discese in pedana, un ottimo risultato pensando soprattutto a quanto sia giovane questo movimento.

“La ritmica è entrata a far parte della grande famiglia CSI Varese solo una stagione fa, ma sta raccogliendo ottimi successi ed è in piena crescita. Speriamo possa continuare anche nei prossimi anni, grazie anche all’entusiasmo e alla vitalità di dirigenti e istruttori”.

Per chi volesse approfondire regolamento e classifiche è possibile consultare il portale regionale.

Il cammino delle qualificate proseguirà con il 17° campionato nazionale Centro Sportivo Italiano previsto per il 7/13 maggio a Lignano Sabbiadoro.
Per maggiori informazioni sull’attività agonistica e la formazione CSI Varese è possibile scrivere a sport.individuali@csivarese.it