Con novembre, la “Coppa Csi Varese” ha completato il secondo turno e, in primavera, a marzo, si disputerà il terzo turno, gli ottavi. Con sfide che si svolgeranno equamente divise tra campi tradizionali e sintetici.

Nel calendario spicca il confronto, peraltro proprio il primo ottavo in calendario, martedì 14 marzo alle 20.30 a Sesona di Vergiate, tra i già vice campioni regionali e nazionali del Sant’Eusebio e gli autentici “aspiratutto” della scorsa stagione del Bidone che si sono aggiudicati sia il campionato che la coppa. Una sfida che ha il sapore della finale anticipata

csi varese S de di calcio sempre più attese
csi varese S de di calcio sempre più attese

e assolutamente da non perdere per gli appassionati.

Mercoledì 15 marzo, invece, alle 20.30 Csi San Carlo contro Csi Oratorio Gurone sul sintetico di Cassano Magnago (via da Vinci) e, alle 21, sul sintetico di Cislago match tra Longobarda Cislago e Tazza United. A chiudere la parte alta del tabellone la sfida Osgb Caronno/A-Real Magritte sul sintetico di via Borroni a Caronno Pertusella.

La parte bassa del tabellone si aprirà il 21 marzo alle 20.45 a Daverio con Cg Daverio-Oratorio San Luigi Bregano e proseguirà, stessa sera, ma alle 21, con Ssf Furie Rosse-Olimpia Bianco a Solbiate Olona. Mercoledì 22 marzo, sul sintetico di Morazzone attesa sfida tra Asso Solbiate e Oss Mez- zanza mentre chiuderà il quadro degli incontri la sfida, a Malgesso, tra l’Mb Fusion, che ha superato Boffalora 3 a 1 contro l’Hellas Cunardo/A, ancora in trasferta dopo la vittoriosa razzia sul sintetico di Tradate ai danni dell’Aurora “011” Vedano.

Le gare si fanno più incerte.