Ci siamo. Il calcio 7 si avvicina al momento più caldo della stagione, con ogni partita a pesare come un macigno sulle speranze di promozione, salvezza e vittoria finale.
L’eccellenza femminile ha già però la sua regina: U.C. Solbiatese Calcio.

Mentre molti altri campionati open e giovanili dureranno fino al 28/04, quello femminile chiuderà i battenti già il 25/02.
Un finale in anticipo per la scelta dei due gironi (eccellenza e serie A) e l’esigenza di partire con la coppa femminile.

Così, a due giornate dalla fine, possiamo già incoronare la regina dell’eccellenza, appunto: U.C. SOLBIATESE.

Le ragazze di Mr. Gorletta hanno infatti fatto il colpo grosso ieri, domenica 11/02, fra le mura amiche del Don Mario Mascheroni. Una vittoria 3-1 sulle seconde in classifica della Casale Corte Cerro, che scava un solco in classifica di 10 punti oltre allo scontro diretto a favore.

Un distacco incolmabile che garantisce alle ragazze di Solbiate di festeggiare nel post partita “Quando abbiamo cominciato non pensavamo di fare un campionato del genere” ha commentato a caldo Fabrizio Frontini, storico dirigente gialloverde “avevamo solo 11 ragazze, troppo poche per far bene. Ma le difficoltà hanno cementato il gruppo, vera forza dell’annata, e con qualche innesto siamo riusciti a conquistare il campionato”

10 vittorie su 12 gare (e due pareggi), 35 gol fatti e solo 9 subiti. Una stagione veramente da incorniciare per la solbiatese, che ora punta a finire da imbattuta il campionato, anche per mantenere alto il livello in attesa della Coppa CSI.

“Facciamo i complimenti alla U.C. Solbiatese e alle sue atlete per il traguardo raggiunto” ha commentato il presidente provinciale Diego Peri ” ma anche a tutte le altre società del circuito femminile, che sono una parte importante della nostra offerta sportiva e da anni sono uno dei fiori all’occhiello del nostro comitato”

Per risultati, calendari e statistiche vi rimandiamo al nostro sito QUI.