Molte delle nostre società nascono e crescono in oratorio.
In questo modo i valori comunicati dallo sport possono diventare un catalizzatore per l’azione del parroco e del consiglio parrocchiale.

In questo senso la nostra diocesi ha sempre portato avanti un discorso di sostegno alla attività sportiva negli oratori. Un percorso che si conferma con l’incontro organizzato dalla consulta diocesana dello sport sabato 21 a Milano, in via Sant’Antonio 5, dalle ore 9.30 alle 12.00 . 

Ad aprire i lavori dell’incontro sarà il nostro Arcivescovo, Mario Delpini.
Una presenza che dice tutto sull’attenzione dell’Arcivescovo sul servizio educativo delle società sportive. La mattinata proseguirà con gli interventi di don Alessio Albertini e di don Stefano Guidi e con la testimonianza di alcuni giovani impegnati nello sport.

L’incontro è aperto a tutti: atleti, dirigenti, presidenti di società e allenatori. Per il secondo anno consecutivo la diocesi si impegna a raccogliere le esperienze di tutti noi e a ragionare sullo sport come strumento educativo.
Proprio per questo riteniamo importante rispondere “presente” alla chiamata dell’Arcivescovo Delpini. Una partecipazione che significa impegno, perseveranza e aderenza ai valori del Centro Sportivo Italiano e della Chiesa.

L’oratorio da sempre ha voluto offrire lo sport tra le sua attività riconoscendone le potenzialità educative.
Purtroppo non sempre riesce a difendersi dalle logiche che lo contaminano.
Altre volte si creano frizioni con la proposta educativa globale dell’oratorio.

Riteniamo sia importante fermarci per lo spazio di un sabato mattina, per capire come rilanciare la nostra azione di allenatori e di dirigenti, ma soprattutto di educatori.

L’incontro si inserisce nell’iniziativa “vedrai che bello” dela Pastorale Giovanile, nell’ambito del percorso di avvicinamento al sinodo dei vescovi 2018 su fede e giovani.
E’ consigliabile comunicare la propria presenza tramite pre-iscrizione al Link della Pastorale Giovanile FOM