Tragazze vincitrici, 3 a 2 nei confronti delle forti avversarie dell’Orma Malnate nella finale della prima “Woman Cup”, la prima edizione della bellissima manifestazione fortemente voluta dal Comitato provinciale, e curata dal consigliere Marco Valvassori, allo scopo di garantire un’adeguata e meritata vetrina al calcio femminile, in passto con una presenza più numerosa nel panorama sportivi del Comitato varesino.

Le finali si sono disputate all’oratorio “Redentore” di Busto Arsizio, sul campo sintetico.

Nella finalina cosiddetta di consolazione, è stato il Csi Stella di Venegono Inferiore a conquistare l’ultimo gradino del podio superando, 4 a 2 dopo i tempi supplementari, l’Osgb Caronno.

Per il Csi Stella, sodalizio presieduto dal consigliere regionale e, da anni, segretario provinciale del Comitato, Mario Antonini, anche la soddisfazione di veder eleggere, quale migliore calciatrice della manifestazione, Elena Mentasti.

Grande soddisfazione è stata espressa dai rappresentanti del Comitato presenti alla final four a Busto Arsizio, Lino Porrini, Marco Valvassori e Maurizio Graziotti, che, durante le meritate premiazioni, hanno lodato le calciatrici e assicurato il proseguio della Coppa nelle prossime annate.

Come stramerita il calcio rosa.