Bidone pigliatutto nella stagione sportiva 2015-2016 con la vittoria del campionato di calcio Open Eccellenza e ancora vincente nella «Supercoppa dei Gironi» che l’ha visto opposto alla Virtus Bisuschio che, in extremis, ha sostituito la vincente della Coppa impossibilitata a disputare l’incontro.

La formazione del Bidone ha chiuso il cerchio a livello provinciale, dopo aver mancato solo la qualificazione, agognata, alle finali regionali, e sembra averne aperto un altro con una buona prestazione che il 6-4 finale testimonia essere il frutto di una buona gara che ha divertito tutti i presenti che hanno apprezzato anche il sintetico dell’oratorio «San Pietro» di Cassano Magnago, davvero una cornice ideale per un evento come la «Supercoppa».

Conclusa la «Coppa dei Gironi» 2015-2016 è già stato sorteggiato il tabellone della «Coppa dei Gironi-Trofeo Csi» 2016-2017.

Nella cornice dell’oratorio di Cassano Magnago, il nuovo tabellone è nato con un sorteggio effettuato, in modo molto coreografico, attraverso il computer. Un sorteggio quasi simile a quello della Champions League, che conferma quanto il Csi punti su questa manifestazione che è diventata, nella sua finale di «Supercoppa», l’aperitivo per la nuova stagione del Comitato e un antipasto autenticamente sportivo della presentazione dell’annata nella convention.

«Il successo registrato con il calcio – ha annunciato ai molti presenti il presidente Redento Colletto – ci ha spinti a ipotizzare un’analoga manifestazione che sia dedicata alla pallacanestro. La proporremo alle società, sperando di vederla partire già in questa stagione. E poi valuteremo la fattibilità anche per la pallavolo perché riteniamo che questi confronti possano aumentare la conoscenza tra le nostre società e far partire la stagione sempre al meglio anche a livello sportivo».

Il calcio, quindi, potrebbe aver aperto la strada per le altre discipline e, per quelle non di squadra, si potrebbero creare iniziiative stile tornei di boxe internazionali che riscuotono successo.