Questa sera, venerdì 17 dicembre, il Csi Varese vive uno dei suoi momenti più importanti della stagione fuori dai campi di calcio. Alle 20.30, infatti, nella cappella sopra la sede provinciale in via San Francesco 15 a Varese, il Comitato provinciale vivrà la “Messa dello sportivo”.

A celebrare la messa sarà il vescovo monsignor Luigi Stucchi, vicario episcopale di Milano e da qualche anno alla guida della popolosa zona pastorale di Varese. Presenti alla celebrazione eucaristica come concelebranti anche il consulente regionale don Basilio Mascetti e quello provinciale don Giuseppe Bai.
Alla messa, il Comitato provinciale invita tutte le società e tutti i tesserati perché la messa sia davvero un momento di scambio di auguri per avvicinarsi al grande momento della nascita di Gesù Bambino con autentico stile cristiano e sportivo sognando, nello stile di Assisi, di migliorarsi un po’ e di farlo tutti
Si rinnova questa sera, venerdì 17, l’appuntamento con gli auguri natalizi per le persone e le società che compongono la famiglia del Comitato di Varese insieme.

csi varese il comitato punta molto sui giovani
csi varese il comitato punta molto sui giovani

Si tratta di un appuntamento importante cui il Comitato invita davvero tutti, società, tesserati e familiari, per vivere un intenso momento insieme di preparazione al Natale e per farlo da sportivi, con una caratteristica quindi particolare, e in un clima familiare perché, come ricorda il presidente provinciale del Csi Redento Colletto «prepararsi insieme al Natale è un’occasione speciale anche per la grande, e in crescita, famiglia del Comitato provinciale. Ancora più bello sarà prepararsi al Natale ascoltando le sempre profonde e illuminanti parole del vescovo Stucchi che ci onora spesso della sua presenza e che, anche quest’anno, ha voluto assicurarci la sua presenza alla celebrazione della Messa dello sportivo.

 

Mi auguro che tutti i tesserati del Csi Varese raccolgano il nostro invito e si uniscano a noi in questa celebrazione che vuole anche ricordare tutti quegli atleti, quelle atlete e quelle società che hanno ottenuto successi o riconoscimenti nel corso del 2010 o hanno ottenuto il “discobolo d’oro” in conseguenza dei loro meriti sportivi e associativi».
Al termine della messa, lo scambio di auguri sarà allietato da canti, panettone, pandoro, spumanti e bibite per creare un clima natalizio a pochi giorni dalla notte santa.

«Come Csi Varese, afferma Redento Colletto – abbiamo  anche la speranza che monsignor Stucchi, che da vescovo ha sempre tanti impegni, possa essere con noi a giugno quando il Csi Lombardia vivrà la sua giornata di aggiornamento per dirigenti di società a Varese salendo poi la Via Sacra del Sacro Monte dopo la buona esperienza dello scorso 6 giugno tra Sirmione e Garda».